Blog-  

Fare rete nella rete: come ottenere link dalle relazioni

Come è probabile che le relazioni più forti si creino con le persone più vicine a noi (va bene, questo non è per forza vero ma mi serviva un incipit) mi piace pensare che un ragionamento simile si possa applicare anche ai siti web.

network_800x530

Ecco perché penso, dove possibile, che l'inizio dell'attività di link building debba partire dai siti della rete dell'azienda per cui sto lavorando.

La prima cosa che chiedo al cliente è fare mente locale su fornitori, partner e tutte le realtà siano queste istituzionali, sportive, sociali ed imprenditoriali con cui ha avuto a che fare e collabora.

Come secondo step si verifica se i siti di queste realtà riportano già un link al sito in questione e se non c'è, si valuta l'opportunità di chiederne l'inserimento in forma ottimizzata (che piaccia quanto più possibile ai motori di ricerca). Di solito suggerisco che sia il cliente a mandare una prima mail, o fare una telefonata, richiedendo l'aggiunta del link. Qualora alcuna modifica venga fatta, a seconda dei casi valuto il secondo passo: dico al cliente di sollecitare o me ne occupo personalmente?

L'opportunità di link building a partire dalla rete di siti web di realtà con cui l'azienda collabora/ha collaborato è importante. In particolare per le imprese B2B o che per tipologia di servizi e prodotti offerti non si prestano ad essere oggetto di ampie discussioni su blog, portali o altre fonti online a cui chiedere l'inserimento di un link.

Commento

  1. [...] Link dai siti del network aziendale: se possibile, è la prima strada da percorrere dopo le directory submissions. Come le realtà aziendali con cui il cliente collabora rappresentano il suo campo di azione, così l'ottenimento di link dalle aziende partner contribuisce a rafforzare la visibilità online tramite una rete eterogenea di link pertinenti. Qui un approfondimento (link). [...]

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti possono interessare anche

Quando spieghiamo ai potenziali clienti quali sono i vantaggi nell'utilizzo dell'advertising online, parliamo anche del fatto che, una volta accesi i motori, il traffico comincerà immediatamente a fluire nel sito web. Ed è qui che si verifica qualcosa di paranormale: le loro pupille assumono distintamente una forma a Euro, ed alcuni nostri commerciali giurano di […]

Con questo articolo vorrei condividere con te alcuni casi pratici in cui un "pizzico" di configurazione avanzata dello strumento di web analytics ha permesso all'azienda e al team marketing di raccogliere dal sito web dati utili per conoscere ancora più a fondo i propri utenti. Si tratta di progetti web di settori diversi (turismo, e-commerce, automotive, […]

Spesso in MOCA ci capitano progetti web, in particolare e-commerce, che hanno un catalogo prodotti molto ampio ed un elenco di categorie altrettanto numeroso. In questi casi diventa difficile concentrare tutte le risorse in egual misura su ogni singola pagina facente parte dell'alberatura del sito, per motivi di budget, di tempo o di dispersione eccessiva […]

[CRO]
[CRO]
[Servizi]
[Servizi]
[ADV]
[ADV]
[CRO]
[CRO]
[SEO]
[SEO]
[Analytics]
[Analytics]
[SERVIZI]
[SERVIZI]
[Analytics]
[Analytics]
[ADV]
[ADV]
[SEO]
[SEO]