Blog

Contenuti duplicati: se li conosci li eviti

Qualcuno una volta diceva "Content is King" e quel qualcuno ha tutt'ora ragione: i contenuti testuali sono uno degli elementi che contraddistingue un sito web da un altro.

content_800x530

Originalità. E ancora originalità

La loro originalità, infatti, è un punto fondamentale nel decalogo della SEO: i contenuti copiati da altre fonti online, ovvero duplicati, vanno evitati come la peste se volete avere più chance di visibilità sui motori di ricerca. Soprattutto se siete un e-commerce con centinaia di prodotti che presentano caratteristiche e testi uguali a quelli dei vostri competitor (e dei vostri fornitori o produttori).

Il tempo risparmiato duplicando contenuti, si paga in penalizzazioni SEO. Pesanti

Perché i contenuti originali sono così importanti (non solo per gli e-commerce)?

  • Autorevolezza: i motori di ricerca apprezzano il fatto che i vostri contenuti siano di qualità e vi premiano dandovi più opportunità di visibilità*.
  • Elemento di distinzione: non è solo questione di visibilità nei motori di ricerca, ma avere testi originali (in tutti i sensi) è un buon modo per distinguersi dai competitor e farsi notare da potenziali clienti.
  • Economia e modello di business: la moneta di scambio di Google è il contenuto, esso fa da intermediario tra l'utente ed il sito web suggerendo, appunto, contenuti; andare alla ricerca di questi rappresenta per il motore di ricerca un costo e vista la disponibilità quotidiana ed incessante di nuovi documenti, esso deve ricavarsi la garanzia di non investire invano il proprio tempo ed il proprio denaro (come nel caso della scansione ed indicizzazione di contenuti duplicati).
Contenuti originali non solo per e-commerce. Aumentano autorevolezza e capacità distintiva

Pianificare i contenuti

La voce "contenuti" è uno dei punti che deve pertanto comporre la fase iniziale di pianificazione della vostra strategia di visibilità, oltre che quella di comunicazione. Rispondere a monte nel modo più efficace alla domanda "Come posso rendere unici e originali i miei contenuti testuali?" vi risparmierà un sacco di tempo e risorse da destinare a un'eventuale lavoro a posteriori di "diversificazione". E magari scoprirete che lo potete fare utilizzando i valori aggiunti che contraddistinguono il vostro brand e i vostri prodotti.

Ma vediamo alcuni esempi di contenuti che si possono inserire in una scheda prodotto per tendere quanto più possibile all'originalità:

  • Recensioni: includere le recensioni dei vostri clienti è sicuramente un punto che vi distinguerà.
  • Consigli di utilizzo: dare dei suggerimenti su come utilizzare il prodotto (possono essere delle ricette, dei consigli di outfit - non solo visivi, etc.).
  • Dite la vostra: inserite una piccola introduzione valutando il prodotto ed elencando le qualità per le quali avete scelto di mettere a catalogo proprio quel prodotto.

 

Più uniche e originali saranno le componenti contenutistiche che andrete a inserire e più sarà difficile che i vostri competitor vi copino spudoratamente (e se lo fanno usate questo strumento qui: Google Scraper Report**). È chiaro che questo implica un investimento non banale, ma nel lungo periodo premia sempre.

E a voi sono mai capitati casi di contenuti duplicati/copiati? E come avete affrontato la fase di produzione dei testi?

*questo dovrebbe accadere a livello teorico secondo quanto indicato dai principali motori di ricerca, come Google.
**un recente strumento fornito da Google per combattere i copioni online ;)

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti possono interessare anche

Hai mai sentito parlare di contenuti duplicati o di un presunto tema di penalizzazione derivante dalla loro presenza? Internet è ricco di articoli e discussioni su questo tema, ma le argomentazioni e le conclusioni sono spesso diverse, contrastanti e poco chiare. In questo articolo vorrei cercare di fare chiarezza e spiegarti come, con alcuni accorgimenti, […]

Può succedere, magari quando rifai il tuo sito web, che tu decida di trasferirlo su un nuovo dominio o anche semplicemente - all'interno dello stesso dominio - di modificarne radicalmente l'architettura informativa. In questi casi la prima domanda che dovresti porti è se gli URL delle pagine subiranno delle modifiche. Perché se è così e la […]

Spesso in MOCA ci capitano progetti web, in particolare e-commerce, che hanno un catalogo prodotti molto ampio ed un elenco di categorie altrettanto numeroso. In questi casi diventa difficile concentrare tutte le risorse in egual misura su ogni singola pagina facente parte dell'alberatura del sito, per motivi di budget, di tempo o di dispersione eccessiva […]

Cominciamo a lavorare al tuo progetto iniziando con un caffè.

Conosciamoci!
Raccontaci la tua storia, parlaci dei tuoi obiettivi e capiamo assieme come possiamo aiutarti.


 Ho letto l'informativa sulla privacy e mi va bene
Se invece vuoi inviarci il tuo CV, scrivi a
[email protected]