Blog

Come gestire campagne Facebook per clienti diversi

La fatturazione di campagne pubblicitarie attive simultaneamente per più clienti non è di facile gestione; ci si ritrova infatti nella situazione di più aziende che stanno spendendo investimenti diversi nello stesso momento, ognuna delle quali con la necessità di ottenere una fatturazione separata.

fb_800x530

Per risolvere questo aspetto Google Adwords ha implementato il Centro Clienti. Il Centro Clienti Adwords permette infatti l'inserimento dei dati di fatturazione di ogni azienda affinchè la fonte di pagamento sia separata per ognuna e slegata da chi si occupa esternamente della gestione delle campagne.

E per quanto riguarda Facebook che non ha un Centro Clienti? Cosa fare in caso di più campagne di avertising simultanee per clienti diversi?

Una prima strada consiste nell'utilizzare un'unica fonte di pagamento, associata all'account advertising (se non sapete cosa sono gli account advertising, leggete un mio vecchio post) di chi si occupa della gestione esterna della campagna. Questa è una soluzione che si suggerisce di scartare, sia perchè le campagne attive di più clienti potrebbero superare il limite di spesa massima mensile prevista dalla fonte di pagamento prescelta, sia perchè le aziende clienti non hanno modo di ottenere la fattura dei propri investimenti pubblicitari direttamente da Facebook.

La seconda soluzione consiste nel creare un account advertising ad hoc per ogni cliente (es. [email protected]), in modo da associare ad ognuno i dati di fatturazione aziendali. Questo però significa che la visione dell'andamento è a pannaggio solo di coloro che possiedono le credenziali di accesso dell'account advertising [email protected]
Per non perdersi e divulgare a troppi la password, ma anche per avere facile accesso alle campagne adv, Facebook ha introdotto i gruppi di account che permettono a tutti gli utenti di quel gruppo di visionare, o gestire a seconda dei privilegi, l'andamento di una campagna pubblicitaria su Facebook.

Di seguito vi elenco tutti i passi per la creazione:
1) loggatevi e cliccate su "Pubblicità". Vi comparirà la homepage della sezione Advertising e cliccate su "Gestisci annunci esistenti": adesso siete nel pannello di controllo della sezione.

Dal menù a sinistra, cliccate "Gruppi di Account" e poi su "Crea un gruppo": scegliete un nome facile per ricordavi che il gruppo includerà tutti quei profili che, a seconda dei privilegi associati ad ognuno, hanno la possibilità di gestire e visionare l'andamento delle campagne.

Importante!!
Il gruppo di account fa sì che tutti i membri dello stesso possano accedere alle varie dashboard advertising.

2) Una volta cliccato su "Crea un gruppo" vi compare la seguente schermata.

Dal menù "I miei account" selezionate il codice numerico che appare e confermate tramite "Aggiungi account". A questo punto voi (sia se loggati come profilo personale, in esempio, o tramite account advertising) che avrete creato il gruppo siete amministratori di default; sarà sufficiente che inseriate la mail associata all'account advertising del cliente [email protected] oppure il nome e cognome, se incluso nel vostro network di Amici.
Ricordatevi che solo l'utente Amministratore può editare i singoli annunci.

3) Ora che il vostro gruppo contiene almeno i vostri riferimenti e quelli dell'azienda, quando dovrete progettare le inserzioni, vi sarà sufficiente andare in facebook.com/advertising, cliccare su "Crea un'inserzione" e selezionare dal menù a tendina l'account del cliente affinché i pagamenti vengano scalati dalla fonte di pagamento associata al suo account.

Vi lascio un pdf ed il link alla sezione dedicata su Facebook.

 

Commenti

  1. Massimiliano scrive:
    Ciao Giulia, complimenti per l'articolo molto interessante. Volevo chiederti una cosa che non ho capito. Io ho già un account adv personale e dovrei iniziare a gestire le inserzioni FB per un e-commerce.
    Es: il cliente si crea il suo account adv in autonomia. Io entro nel mio e creo un gruppo per gestire la sua pubblicità (Clientex). Posso inserire il suo ID account adv digitandolo all'interno del box (quello che si vede nella penultima foto) anche se non è presente nel menù a tendina sulla sinistra (i miei account)?
    Grazie e spero di essere stato chiaro. Ciao
  2. Giulia Doriguzzi scrive:
    Ciao Massimiliano, sono contenta che il post ti sia stato utile.
    Circa la tua domanda, quando sei loggiato con il tuo account adv, nella sezione Account pubblicitari, dal menù a tendina I miei account seleziona il codice numerico associato a te (ne dovresti trovare solo uno). Nel campo Autorizzazioni utente inserisci invece la mail del cliente. Prima di fare tutto questo, assicurati che il cliente abbiamo inserito la fonte di pagamento. Se hai ancora problemi, puoi anche seguire la strada contraria. Loggati con le credenziali del cliente (che poi cambierà la password) e aggiungi li tuo account adv. Fammi sapere se così è più chiaro e se hai risolto.
  3. Fernanda scrive:
    Ciao!
    Vi scrivo per chiedervi delle informazioni in merito alla fatturazione delle fb ads.
    I dati di fatturazione possono essere inseriti SOLO dopo la creazione dell'inserzione?
    Vi ringrazio anticipatamente per le risposte!
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Fernanda, ho fatto una simulazione, sia tramite un account personale che un account advertising e non ho trovato il modo di inserire i dati di fatturazione prima della creazione di un annuncio. Se ti servono più informazioni sui termini di pagamento, prova a vedere qui. Ciao!
  4. Fernanda scrive:
    Grazie per la risposta!
  5. Fernanda scrive:
    Ciao,
    ho avviato una campagna Fb ads in California. E' normale che dopo un giorno non veda ancora le statistiche? Inoltre, i pagamenti devono avvenire per forza in dollari?
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Aspetta ancora un po' perchè potrebbe essere che fin'ora nessuno abbia cliccato sull'annuncio (se la forma di pagamento è CPC). In merito alla valuta della fatturazione, è una variabile a cui non si viene a capo: attualmente abbiamo visto che non si può scegliere altra moneta se non quella di default, cioè il dollaro.
  6. Fernanda scrive:
    Grazie per la risposta,
    un ultimo quesito: la mia cliente vorrebbe spostare la campagna dalla California a New York e quindi, di conseguenza dovrei cambiare il fuso orario che attualmente è impostato su quello del Pacifico. Da quel che mi sembra l'impostazione "fuso orario" è legata all'account business e non ho modo di modificarla. Quindi dovrei creare un nuovo account per impostare una nuova campagna con un nuovo fuso orario?
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Se usi un account advertising, nella sezione "Campagna, prezzi e programmazione/Programmazione campagna" è sufficiente che cambi l'ora basandoti sul fuso del Pacifico.
      Se invece usi un account personale, nella schermata "Campagna, prezzi e programmazione" puoi cambiare valuta, Paese e fuso orario: nel tuo caso specifico se si mette United States come nazione, poi puoi scegliere tra sette fusi orari.
      Spero di esserti stata utile. Ciao!!
  7. Fernanda scrive:
    Grazie per la risposta! Ma se è l'account che si lega al fuso orario e non la campagna, per fare una campagna a Londra, una a San Francisco e una a New York, dovrei creare 3 account diversi?
    O il fuso orario è solo un elemento che Fb considera in funzione dei pagamenti?
  8. Marianna scrive:
    Buonasera,
    volevo sapere se dopo aver creato una campagna pubblicitaria con relativa inserzione posso anche creare, all'interno della stessa campagna, un'altra inserzione con il credito attivo dell'attuale campagna. Se si, potreste darmi una mano a dirmi come si fa?
    Grazie mille.
  9. Marco Ziero scrive:
    Buongiorno Marianna, sì, è possibile creare una seconda inserzione all'interno della stessa campagna che attinge, quindi, dal medesimo budget.
    Per procedere in questo senso, una volta creata la prima inserzione, è sufficiente: . cliccare sulla campagna desiderata;
    . cliccare sull'inserzione creata;
    . dagli approfondimenti a comparsa che risultano a video dopo il click, appena sotto l'anteprima dell'inserzione, troverà la voce "Crea un'inserzione simile";
    . da qui, poi, può modificare uno o più degli elementi che fanno riferimento all'inserzione. Speriamo di esserti stati d'aiuto. :)
  10. Vincenzo scrive:
    Ciao Giulia, post molto interessante ma vorrei chiederti dei chiarimenti
    Al punto 2 da te illustrato, se io seleziono il mio account tra quelli in tendina, a quel gruppo verrà associato il MIO account e non quello del cliente, non è corretto? Cioè quello che non capisco è la conclusione che trai al punto 3: se al punto 2 seleziono il mio account, gli accrediti di spesa avverranno sul mio account e non su quello del cliente, non è così? Spero in un tuo aiuto. Grazie
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Vincenzo, oltre a selezionare il tuo account, dovrai anche inserire l'account del cliente, già account pubblicitario; prima però bisogna che nell'account del cliente siano impostate le modalità di pagamento. Il tuo account invece può anche non aver impostate alcuna modalità di pagamento. Ho inoltre aggiornato i link ai due file che avevo inserito a fine post. Fammi sapere se così ti sono stata utile.
  11. valeria scrive:
    Ciao Giulia,
    ho una domanda: io come azienda, posso proporre ai miei clienti di gestire la loro pagina facebook, ovviamente ad un costo annunale per la gestione??
    Se si come posso fare?nel senso creo un account e da questo account creo le varie pagine advertising??
    Se è così, fino a quante pagine posso creare??
    Intanto grazie mille!
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Valeria, se per gestire una pagina Facebook intendi occuparti del piano editoriale della stessa, allora è sufficiente che ti fai aggiungere (sia come account personale o come account advertising) tra gli amministratori, profilo Gestore, della pagina.
      Ti suggerisco di utilizzare un solo account, in modo da avere sotto un unico profilo la visione completa delle pagine che amministri, cui non c'è un limite.
  12. Franco scrive:
    Ciao Giulia,
    mi permetto di scriverti per la prima volta, per avere un tuo parere...
    Ho creato da poco una pagina FB della mia attività e, per la prima volta, ho inserito una nuova campagna di una settimana, per far conoscere questo nuovo pagina.
    Come prima volta ho impostato la spesa max quodidiana di euro 1 e di 0,10 per ogni click...
    Ovviamente, per la visualizzazione max, sarebbe quello di impostare importi piu' alti.
    Loro parlano di CTR e CPM: secondo te quale sarebbe il rapporto migliore (in costi) per un piccolo budget che "frutti" il piu' possibile?
    Sicuramente ci saranno piccole strategie per far sì che i rapporti in percentuale possano esser impostati al meglio...
    Grazie in anticipo per la risposta e buon lavoro!
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Franco,
      alla tua domanda relativa il CTR di una campagna Facebook pagata a CPM mi sento di rispondere con un grande "dipende": dipende dal settore merceologico cui fa riferimento la tua azienda e dipende dall'obiettivo che ti sei prefissato di raggiungere con questa campagna.
      Noi abbiamo visto che, per la nostra esperienza e per i settori di cui ci occupiamo, 5€ è il budget quotidiano minimo da investire su Facebook per vedere qualche movimento, ad esempio.
  13. Franco scrive:
    Molte grazie Giulia per la celere risposta!
    Proverò questa nuova formula e ti saprò dire.
    Cordialmente...
  14. Franco scrive:
    P.S. Settore merceologico: produzione artigianale dolciumi.
  15. Jessica scrive:
    Ciao Giulia, vorrei chiederti un'informazione.
    Sto creando un'inserzione su Facebook, però non mi permette di scegliere la valuta (impostata du USD) e il fuso orario (americano)... come mai?...
    Sto pagando un sacco di soldi senza però avere un riscontro effettivo dato che l'inserzione qua in Italia si attiva la notte (dato il fuso orario >-<)
    Come posso fare?
    Aiutami tu!... Grazie!
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Jessica!
      Ilaria mi ha fatto una domanda molto simile in relazione a valuta e fuso orario: se il tuo account ha queste impostazioni, al momento non è possibile cambiarle.
      Puoi però impostare l'ora di visualizzazione dei tuoi annunci sulla base del fuso orario del Pacifico: ad esempio se vuoi che un annuncio si veda a partire dalle 8 ora italiana, imposterai dalle 23 (del giorno prima) Pacific Time. Ciao!
  16. Ilaria scrive:
    Ciao Giulia,
    ho letto con interesse i tuoi consigli, grazie.
    Ho un problema: non riesco a modificare la valuta per i pagamenti delle inserzioni sponsorizzate / fatturazione. Quella dell'account è già impostata in euro, ma quando vado a creare un annuncio rimane Fuso orario del Pacifico e valuta USD...
    Come posso fare? grazie mille.
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Ilaria!
      Dalla nostra esperienza abbiamo visto che solo recentemente Facebook automaticamente inserisce la valuta in EUR ed il fuso orario corretto, nonché emette fatture in EUR. La questione era stata sollevata già in un commento ad un altro mio post (questo).
      Attualmente non è dunque possibile cambiare le impostazioni di fuso/valuta e bisogna impostare l'ora di inizio/fine apparizione annuncio sulla base del fuso orario del Pacifico.
  17. roberta scrive:
    Ciao Giulia,
    interessante e utilissimo il tuo annuncio,
    ma mi chiedevo, ad oggi, ad un anno di distanza dal tuo post,
    non è stato ancora creato un modo più semplice per gestire più account pubblicitari facebook?
    grazie
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Roberta e grazie per l'apprezzamento.
      Se il tuo caso riguarda la gestione di campagne pubblicitarie per conto di una pagina Fan creata da terzi, è sufficiente che questo terzo imposti dal proprio account la linea di pagamento e poi renda te admin della Pagina sulla quale si vuole effettuare una campagna pubblicitaria.
      Quando dovrai creare una nuova inserzione, dal menù a tendina (vedi: ultimo screenshot del mio post) selezionerai il profilo cliente affinché il budget venga scalato dalla fonte di pagamento che avrà in precedenza impostato.
      Fammi sapere se ho risposto al tuo dubbio. Ciao!
  18. roberta scrive:
    Grazie della veloce risposta,
    il mio problema è che capita spesso che il cliente non abbia un profilo personale da cui impostare la campagna o, se lo ha, che non lo sappia usare..
    quindi mi trovo ad aver creato io più pagine fan e a non poterne gestire singolarmente e indipendentemente le campagne pubblicitarie. Mi sembra assurdo, dal momento che un account personale può creare nonricordoquante pagine aziendali, che non sia possibile poi gestirne le spese in modo indipendente!
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Roberta, il primo passo che devi fare è formare il cliente nelle fasi di creazione di un account e supportarlo nella configurazione della linea di pagamento. Una volta che questa fase è fatta, ti sarà sufficiente che al tuo account, advertising o personale, siano dati i privilegi di admin.
  19. roberta scrive:
    Vabbene, mi arrendo.
    Grazie mille.
  20. Lucia scrive:
    Ciao Giulia,
    molto bello il tuo articolo. Un dubbio: creo un gruppo di advertising composto dal mio account pubblicitario (e relativa carta di credito + dati di fatturazione associati + campagne pubblicitarie gestite) e dall'account pubblicitario del mio cliente (con rispettivi carta di credito e dati di fatturazione). A questo punto creo un annuncio pubblicitario dal mio account pubblicitario; come faccio a scegliere i dati di fatturazione del cliente? E soprattutto, se io posso fare questa operazione, significa che anche lui può fare viceversa, giusto? e quindi potenzialmente creare campagne con i miei dati di fatturazione (e carta di credito).. Mi sfugge qualcosa O_o Grazie e buona giornata
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Lucia, devi far creare il gruppo di account al cliente che darà a te l'autorizzazione utente come amministratore per gestire le campagne pubblicitarie. In questo modo andando poi a selezionare l'account pubblicitario che ti comparrà dal menù a tendina (vedi: ultimo screenshot del post) nella forma #CODICENUMERICO (NOMECLIENTE) gli importi verranno scalati dalla linea di fatturazione del cliente. Ciao!
  21. vito scrive:
    Salve, Ho impostato una campagna ads con la mia pagina ufficiale, in questo caso il cliente sono io stesso.Come faccio a cambiare fuso orario e valuta in euro?Me lo riporta in dollari USD. Grazie mille!
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Vito, la questione era stata presentata anche in un altro mio post (questo). Hai provato a cambiare la valuta dalla pagina https://secure.facebook.com/settings?tab=payments?
  22. Valentina scrive:
    Ciao Giulia,
    innanzitutto complimenti per l'articolo e per la tua competenza in materia.
    Ho creato due campagne per lo stesso cliente e volevo spostare l'inserzione della campagna 1 nella campagna 2 per avere tutte le inserzioni create all'interno della stessa campagna. Sarebbe possibile?
    Grazie mille!
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Non puoi spostare l'inserzione; ne puoi però creare un duplicato tramite la funzione "Crea un'inserzione simile": qusto nuovo annuncio 2 andrai poi a salvarlo nella campagna 2. Ciao!
  23. arianna scrive:
    Ciao Giulia, complimenti per il post, che sostituisce un'inesistente assistenza Facebook :/
    Un chiarimento: io devo impostare e gestire una campagna per un'azienda. Quindi farò così: nella gestione inserzioni aggiungerò il suo nome con "aggiungi account"; creerò la campagna selezionando, prima, il suo account (dopo che avrà accettato, immagino). A questo punto, questo account dovrà avere già impostato un modo di pagamento, e questo è ok. Ma per la fatturazione il discorso è lo stesso? Cioè prima di tutto l'account dovrà aver impostato anche tutti i dati della sua azienda. Altrimenti non potrà avere una fattura vera e propria per l'azienda. Giusto?
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Arianna,
      ci siamo accorti sì che questo post è diventato un'assistenza parallela e non so se sia un bene o un male, eh :) Tornando alla tua domanda, invece, hai detto giusto: bisogna che nell'account usato dall'azienda siano inseriti le modalità di pagamento e tutti i dati di fatturazione.
  24. Piera scrive:
    Ciao Giulia,
    cercando informazioni sull'attivazione di account pubblicitari Facebook trovo il vostro post, quindi complimenti innanzi tutto! Mi aggiungo alle domande di altre persone, visto che Facebook effettivamente non dà risposte. Sto provando da giorni ad attivare una nuova pagina aziendale senza profilo personale, ma sembra non sia più possibile. Ne sapere qualcosa? Grazie per l'attenzione.
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Piera, no non è più possibile creare degli account advertising. Ne avevo scritto, come commento, a margine di un mio vecchio post: http://mocainteractive.com/blog/creare-account-advertising-facebook/. Ciao!
  25. Anna scrive:
    Se siamo due admin, e uno dei due sponsorizza un post senza avvisare l'altro, anzi, aggiungendo alla lista il cliente diretto interessato del post, inserendolo nel gruppo, ma omettendo uno degli admin, la pagina verrà pubblicizzata ma l'ignaro admin non ne saprà mai nulla, è esatto?
    1. Giulia Doriguzzi scrive:
      Ciao Anna, eccomi a risponderti anche se un po' in ritardo...Non sono sicura di aver capito: però se un admin usa il proprio account e la propria linea di pagamento per un post sponsorizzato, mi viene da pensare a logica che gli altri admin non ne siano al corrente.
  26. utente scrive:
    "a pannaggio"!?
    1. Marco Ziero scrive:
      Refuso corretto.
      Grazie per la segnalazione. :)

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti possono interessare anche

Abbiamo già visto com'è possibile sfruttare Customer Match di Google AdWords per caricare una lista di indirizzi email da utilizzare come segmento di pubblico a cui destinare una campagna, torniamo ora sul tema audience, questa volta con il focus sulle Custom Audience di Facebook. Queste ultime offrono diverse opzioni per creare un pubblico personalizzato da utilizzare […]

Il Natale è ormai alle porte e ti potrà capitare di pianificare delle campagne specifiche in vista di questo periodo. Potrebbe essere un'idea, per rendere il tutto più semplice, suddividere l'arco temporale in 4 grandi momenti, in questo modo sarà più facile pensare alla strategia se conosci i destinatari del tuo messaggio. Ottobre: il Natale arriva in […]

Stai cercando informazioni su Instagram perché ti piacerebbe capirne di più sul suo funzionamento e su come potresti utilizzarlo? Bene, sei nel posto giusto :) Questo articolo è suddiviso in due parti: attività organica (quindi non a pagamento, gratuita - ad eccezione del tempo, naturalmente) necessaria per testare il canale ed il potenziale che questo […]

Cominciamo a lavorare al tuo progetto iniziando con un caffè.

Conosciamoci!
Raccontaci la tua storia, parlaci dei tuoi obiettivi e capiamo assieme come possiamo aiutarti.


 Ho letto l'informativa sulla privacy e mi va bene
Se invece vuoi inviarci il tuo CV, scrivi a
[email protected]