Blog

Considerate fin da subito i motori di ricerca!

Al giorno d'oggi, se ci si trova a dover progettare e creare da zero un sito, o anche solo a rifarlo, e si vuole puntare sul web come canale di promozione, allora non si può non tener conto dei motori di ricerca!

cms_800x530

Negli ultimi anni la struttura dei siti internet è diventata sempre più complessa ed elaborata, soprattutto grazie alla diffusione ed all'utilizzo dei CMS ("Content Management System").
"Un CMS, in italiano Sistema di Gestione dei Contenuti, è uno strumento software installato su un server web studiato per facilitare la gestione dei contenuti di siti web, svincolando l'amministratore da conoscenze tecniche di programmazione Web." (*)

Sul mercato sono presenti sistemi facili, intuitivi e soprattutto gratuiti, come ad esempio WordPress, Joomla, Drupal (solo per citarne alcuni), che permettono anche a persone che non hanno molta dimestichezza con i linguaggi di programmazione di potersi creare e gestire un sito.

Questi CMS, come altri più elaborati ed a pagamento, per consentire al visitatore di interagire in molti modi differenti con le pagine del sito, aumentano di fatto la complessità delle pagine stesse.
Pensate ad esempio a cosa potete fare in un e-commerce: sfogliare un catalogo prodotti, ordinare gli articoli (per alfabeto, per prezzo, per disponibilità, ecc), fare una ricerca personalizzata, aggiungere un articolo in una “wishlist” (lista dei desideri) oppure procedere con l'acquisto.

Per ottenere questa maggiore libertà di navigazione, i CMS fanno anche uso di tecniche di programmazione che non vanno molto d'accordo con i motori di ricerca, almeno se non gestite correttamente. Ad esempio, una delle conseguenze più diffuse è la generazione automatica di innumerevoli pagine con contenuti duplicati o non rilevanti per i motori di ricerca, come la stessa lista di prodotti ordinati secondo fattori diversi.
A questo bisogna aggiungere che Google e gli altri motori, essendo diventati più evoluti ed "affamati" di risorse, sono intenti a scansionare la rete web sempre più in profondità, alla ricerca di nuovi contenuti.

Di conseguenza, se si vuole che le pagine del proprio sito vengano trovate facilmente dagli utenti attraverso le ricerche online, bisogna in qualche modo considerare tutte queste dinamiche e configurare fin da subito il proprio CMS nei migliori dei modi.
Per rendere più facile questo compito esistono anche molti plugin ed estensioni pensati per il SEO ("Search Engine Optimization") e creati apposta per questi sistemi.

L'importante, mi raccomando, è pensarci ed agire prima di pubblicare online il sito: in questo modo si facilita il lavoro di scansione ed indicizzazione delle pagine ai motori di ricerca e si evitano eventuali criticità future dovute ad una scarsa attenzione iniziale per questi aspetti che potrebbero portare poi a mettere di nuovo mano al portafoglio.

E voi? Avete considerato i motori di ricerca prima di fare il vostro il sito? :-)

(*) definizione da Wikipedia di CMS (clicca qui).

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti possono interessare anche

  L'ottimizzazione delle immagini è (stato) una delle attività che si svolge - assieme ad altre - quando si procede con l'ottimizzazione degli elementi interni di una pagina; uno degli obiettivi è quello di incrementare la visibilità della pagina e dell'immagine quando questa viene presentata nella SERP organica o quando la ricerca avviene direttamente su […]

Se sei qui a leggere questo articolo, con molta probabilità stai pianificando i contenuti da pubblicare online per la tua azienda o per te e ti stai chiedendo se e come la SEO potrebbe tornarti utile. Vorrei portarti il mio punto di vista sull'argomento. La somma "piano editoriale + SEO” porta spesso ad assunti del […]

In ambito SEO, negli ultimi anni si è sentito molto parlare di “mobile first index”, come uno degli ultimi sforzi di Google per fornire i migliori risultati possibili alle ricerche cercando di sensibilizzare i proprietari di siti web sull'importanza della navigazione da dispositivi mobili così da rispondere alle tendenze del comportamento delle persone (che sempre […]

Cominciamo a lavorare al tuo progetto iniziando con un caffè.

Conosciamoci!
Raccontaci la tua storia, parlaci dei tuoi obiettivi e capiamo assieme come possiamo aiutarti.


 Ho letto l'informativa sulla privacy e mi va bene
Se invece vuoi inviarci il tuo CV, scrivi a
[email protected]