BLOG

Come creare un account advertising su Facebook

Gli addetti ai lavori sanno che Facebook non ha ancora ottimizzato gli strumenti e le funzionalità in chiave business affinché le opportunità per le aziende possano essere massimizzate: dalle statistiche che sono state incrementare di nuove metriche e dimensioni solo di recente (ad oggi, 22 novembre 2011, non sono comunque ancora disponibili a tutti), alla gestione di più campagne pubblicitarie in simultanea; il social network non ha ancora sviluppato un sistema intuitivo di servizi pensati in chiave aziendale.

Come impostare un account advertising su Facebook

Per esempio, per potersi registrare alla piattaforma sembra che nome e cognome siano due variabili necessarie; pare dunque impossibile che le aziende possano gestire una pagina fan o una campagna pubblicitaria senza accedere con un profilo personale.
Preso atto della limitazione, mi sono messa alla ricerca di una soluzione individuandola nell’opportunità offerta dall’account advertising, utilizzando solo una mail del tipo [email protected]

Di seguito vi introduco i passaggi da effettuare.
Per prima cosa, accedete alla homepage di Facebook (importante: dovete essere essere sloggati per procedere correttamente) e cliccate su “Crea una pagina”.

Vi si aprirà una schermata con tutte le tipologie di pagine fan che potete creare.
Scegliete una tipologia e compilate i campi; una volta accettate le condizioni d’uso delle pagine Facebook vi si aprirà la schermata seguente.

Appurate che l’opzione “Non ho un account Facebook” sia selezionata, inserite un’email aziendale (es. [email protected]), la password, il codice di sicurezza, accettate le condizioni d’uso e la normativa sulla privacy quindi confermate con un click su “Iscriviti ora!”.

Se controllate tra la posta in arrivo di [email protected] riceverete una mail che vi conferma la creazione di questo account.
Ignorate qualsiasi comunicazione che vi invita a proseguire con la creazione di un profilo.
D’ora in poi utilizzando la mail aziendale e la password prescelta potrete gestire la pagina fan aziendale e gestire le campagne di advertising senza più fare riferimento ad un profilo personale.

Seconda alternativa
(Update Maggio 2012 : Non più possibile)
L’account advertising può essere creato anche simulando la creazione di un annuncio pubblicitario. In questo caso, da sloggati accedete a www.facebook.com/advertising e cliccate su “Crea un’inserzione”; simulate la  creazione di un annuncio, finché vi ritroverete nelle seconda schemata che ho inserito. Poi la procedura è analoga.

Gestire i pagamenti su Facebook

Ultimo punto molto importante qualora decideste di procedere con la gestione di campagne di advertising su Facebook: inserire la fonte di pagamento.
(Update: sebbene si inserisca l’Euro come valuta, la fatturazione viene emessa in dollari).
Una volta creato l’account advertising, nel momento in cui si rende necessario attivare una campagna pubblicitaria, è fondamentale indicare i dati di fatturazione. Per fare questo dovrete loggarvi con la mail, nel nostro esempio [email protected], e creare un annuncio pubblicitario finché vi compare il pulsante “Verifica L’inserzione”. Cliccate e alla pagina seguente scegliete “Ordina”.
Da qui potrete scegliere se inserire come fonte di pagamento la carta di credito o Paypal.

Se scegliete Paypal, tenete presente che l’account deve essere impostato sia per ricevere che per emettere pagamenti.
Una volta inseriti i dati di fatturazione, ricordatevi di cancellare l’annuncio pubblicitario simulato, se non vi serve, o se invece l’annuncio fa parte di una campagna da attivare, procedete con la pianificazione.

Vuoi che i prossimi articoli
te li spediamo via email?

  • contenuti esclusivi che non pubblichiamo altrove
  • cadenza irregolare: selezioniamo i contenuti più utili
  • 3.040 iscritti

Se ti è piaciuto questo articolo...

regalaci un momento di gloria e condividilo
nei tuoi profili social

Commenti

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *