BLOG

StarvingMOCA: perché stare assieme ci piace parecchio

Oggi vi racconto perché, circa una volta al mese, c’è il rischio che vi rispondiamo alle mail con un pizzico di ritardo. :)

La colpa è di StarvingMOCA.

Starving (è il diminutivo ufficiale) è un momento di confronto che coinvolge tutta l’azienda e che tocca alcuni dei temi connessi con il nostro lavoro ed il nostro mercato.

Da un punto di vista più prettamente operativo, si svolge così:

  • (poiché è tra le mie mansioni) individuo una data utile tra i calendari di tutti i colleghi e comunico il giorno previsto per il prossimo Starving;
  • spontaneamente ci si candida per intervenire portando un argomento a piacere (solitamente alcuni coincidono con gli ultimi trend del settore);
  • raccolgo le propositività e definisco una scaletta per determinare tempistiche ed ordine di intervento;
  • il giorno dello Starving, tutti raccolti in uno spazio comune dell’ufficio (che cerchiamo comunque di alternare di volta in volta), diamo il via agli interventi con il supporto di documenti e slide;
  • al termine di ogni speech, apriamo una parentesi di discussione, un brainstorming (la parte indubbiamente più bella perché, in maniera molto naturale, c’è una partecipazione corale di tutta MOCA);
  • concluso il giro di speech, andiamo a pranzo assieme (in un posto a Treviso, ma sempre diverso) e per tutti paga l’azienda (anche questa parte ha riscontrato un certo successo :P).

Concentrandosi più sulle opportunità di un momento di questo tipo, estrapolo:

  • l’occasione per condividere con l’ufficio eventuali comunicazioni aziendali;
  • l’opportunità, per il sottoscritto, di aggiornare anche i clienti ed i partner circa gli argomenti trattati per mezzo di una newsletter che, solitamente, viene inviata qualche giorno dopo;
  • l’assist per popolare con nuovi contenuti i profili social di MOCA (ed ho imparato un sacco di cose nuove);
  • (la cosa più bella) stare tutti assieme, circa, dalle 10 alle 15 che è ben diverso da stare tutti sotto lo stesso tetto, perché in questi momenti la forza ed il legame della squadra si percepiscono in maniera molto netta! :)

I prossimi StarvingMOCA, inoltre, troveranno anche lo spazio di questo blog per condividere gli argomenti affrontati ed i nostri punti di vista a riguardo.

Anche voi, nelle vostre aziende/agenzie, prevedete momenti di confronto estesi a tutta l’azienda?

So che in TSW c’è “A Night With” mentre in H-Farm organizzano lo StormingPizza.
Quali sono le vostre esperienze ed impressioni?

Vuoi avere via mail
anche i prossimi articoli?

  • contenuti pensati solo per la newsletter (oltre agli articoli del blog)
  • cadenza irregolare: quando c'è qualcosa da dire
  • 2.967 iscritti (no, non è dinamico: lo aggiorniamo quando ce ne ricordiamo)

Se ti è piaciuto questo articolo...

regalaci un momento di gloria e condividilo
nei tuoi profili social

Commenti

  1. Io ho una ditta individuale del quale mi occupo a tempo pieno da 8 mesi, sto cercando di sfruttare al massimo anche la canalizzazione sul web. So benissimo che non uno “starving” ma durante i mesi prendo appunti dai vari profili social che seguo e ci dedico una giornata di un fine settimana per capire cosa posso fare per la mia attività.

  2. @roberto. Grazie. Le icone effettivamente sono state ampio argomento di conversazione per quanto riguarda l’immagine online di Moca.
    Alcune sono state realizzate a mano ( come quelle della home e quella che trovi come background del nostro canale twitter ) altre sono state prese da un iconset predefinito ( 49handdrawing ), altre ancora elaborate via Fireworks ( l’antagonista di photoshop ). Insomma un mix che ci ha consentito di ottenere un iconset marchiato “moca” sfruttando la creatività interna ed elementi grafici preesistenti.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *