NOI

Elena

Digital Advertising

Forse ho troppe biciclette, una per ogni occasione.

Sono figlia di una terra di confine, i cui tramonti a nord-est hanno ispirato una nota cantante contemporanea. Ma, a furia di seguire il mio istinto, mi sono allontanata di un po’ di chilometri da casa.

Quando, da bambina, partecipavo alle gare di karate, mi dicevano che avevo poca grinta – più semplicemente, amavo la ferrea disciplina anziché il menar calci e pugni. Ora al tappeto di una palestra di arti marziali preferisco il tappetino per lo yoga, e la mia schiena ringrazia.

Il numero delle ruote delle bici che possiedo supera il numero delle zampe dei miei cani. Ma nulla può superare la quantità di libri con cui continuo a riempire casa. La cosa è sfuggita di mano da quando ho conosciuto la mia dolce metà e, oltre a noi, abbiamo sposato le nostre librerie.

Oltre a collezionare libri e biciclette, non so rinunciare ai piaceri della buona tavola (vegetariana), a un calice di vino e ai podcast di storia o geopolitica.

Partecipo ben volentieri sia a un concerto di musica classica che a una serata di musica elettronica. Quando sento che c’è della passione, potresti anche parlarmi di bulloni e io ti starò ad ascoltare.

Fuori dal lavoro

  • Libri
  • Yoga
  • Frico
  • Bicicletta
  • Sicilia

Vuoi presentare la tua idea a Elena?

Contattaci