Lavora con noi

Non guardare l’elenco delle posizioni aperte qui a fianco (o in fondo alla pagina, se stai navigando da mobile): sono lì solo per far capire ai competitor che, siccome stiamo cercando, allora gli affari ci vanno bene e siamo in salute. :)

Anche se l’elenco è utile per farti capire di che professionalità abbiamo bisogno e quali competenze, invece, non ci servono (*).

È un primo passo importante perché desideriamo mettere a calendario un colloquio con chi ha già le idee chiare: anche senza il requisito minimo di aver già avuto l’occasione di maturare un’esperienza di lavoro, preferiamo chi ha la consapevolezza e il desiderio di destinare i prossimi mesi/anni della propria vita su, ad esempio, la SEO.

Non crediamo abbia senso iniziare – entrambi – un percorso che dopo pochi mesi dobbiamo concludere: avremmo investito, male, entrambi.

(*) per essere più precisi:

  • non gestiamo i profili social delle aziende
  • non sviluppiamo siti web o app
  • ognuno di noi è project manager dei progetti che segue e account nei confronti del referente cliente quindi non abbiamo colleghi che si occupano solo di queste specifiche mansioni

Junior/Senior

Fai un po’ tu.
Sicuramente no i guru: qui non ce ne sono e non li facciamo entrare, pensa che non gli offriamo nemmeno il caffè.
Cosa significa “fai un po’ tu”? Significa che i titoli auto-attribuiti che vediamo su LinkedIn non li guardiamo.
Ci interessano piuttosto tre aspetti:

  • da quanti anni stai dedicando del tempo all’attività per la quale ti stai per candidare
  • la complessità – in senso ampio (cliente, budget, risultati, relazione, compromessi) – dei progetti dove hai lavorato (senza fare nomi: non sono quella l’informazione interessante)
  • se hai già vissuto o meno le dinamiche dell’agenzia digital

Parlando di requisiti minimi, questi sono i primi che ci vengono in mente:

  • energia
  • un’idea chiara rispetto alla mansione per la quale si vuole investire la propria dedizione per i prossimi mesi/anni
  • umiltà
  • empatia: non solo nei nostri confronti ma anche in quelli dei progetti dei nostri clienti
  • inglese (c’mon!)
  • gestione della pressione: siamo un’agenzia, i clienti sono tanti, gli stimoli sono tanti, non sarà esattamente come andare in vacanza :) oh, dall’altra parte, ancora nessun cadavere a bilancio

Non è un requisito minimo ma ci piace tanto quando incontriamo persone che hanno conseguito una certificazione (perché, un minimo, bisogna studiare) o che hanno avuto modo di mettere le mani in pasta anche con progetti personali: grande, piccolo, non importa, anche solo l’aver visto/vissuto le cose ha tanto valore.

Noi cosa diamo in cambio

  • qui si cresce. Tanto!
  • un focus, vero, alla persona, all’essere umano, al suo tempo qui in MOCA e al suo tempo fuori da MOCA: insegnamo la gestione del tempo (che è una disciplina che continua fuori dall’ufficio), cerchiamo di prevedere i carichi di lavoro per distribuire lo sforzo e cerchiamo di adottare la soluzione estrema dello straordinario solo per circostanze, appunto, straordinarie!
  • colleghi che, se fai troppe volte le 19, ti dicono di alzarti e di andare a casa!
  • la promessa di mettere il concetto di psychological safety sempre prima di tutto
  • la possibilità di sviluppare competenze trasversali e relazioni per svolgere attività di accounting e project management
  • formazione (quasi quotidiana)
  • un budget di contaminazione (che di base si tramuta in viaggi all’estero) sostanzioso: quattro cifre, prima della virgola :)
  • smart working
  • un Macbook (!)
  • un kit di benvenuto che…beh, lo vedrai
  • un gran bel gruppo di persone, aperte al dialogo e al confronto, a cui piace ciò che si fa qui dentro giorno dopo giorno
  • l’appartenenza a un team di lavoro con responsabili che hanno anni e anni di esperienza
  • ah, il rituale della colazione – tutti i giorni – alle 11. Cascasse il mondo!

In preparazione al colloquio (se ci sarà il colloquio)

La valutazione è reciproca: durante la chiacchierata cercheremo di conoscerti e tu, alla stregua, dovrai capire se MOCA è il posto ideale per conseguire i tuoi obiettivi.

In questa primissima fase è difficile per noi valutare le hard skill (le conoscenze più tecniche).
Vorremmo però che dedicassi comunque del tempo a raccontarci le tue esperienze: senza fare nomi, senza dire i numeri, vogliamo conoscere le tue sensazioni: soddisfazione, insoddisfazione, il desiderio di poter fare le cose diversamente.
Cercheremo anche di comprendere un po’ di soft skill (caratteristiche della personalità, qualità, atteggiamenti e abilità sociali e comunicative) immaginandoti qui dentro come essere umano in mezzo ad altri essere umani: il tuo carattere in mezzo al carattere degli altri.
Raccontaci quindi chi sei, cosa fai fuori dal lavoro, insomma, la vita vera. :) Hai foglio bianco.

Ah, l’orario ultimo per far succedere il colloquio è alle 17:30, dal lunedì al venerdì.

Quando cambierai lavoro

Patti chiari, amicizia lunga: noi puntiamo alle relazioni di lunghissimo periodo (qui dentro il turnover è vicino allo zero) però fa parte delle regole del gioco che MOCA sia solo una tappa della tua carriera professionale. Quando sarà ora, se sarà ora, ti chiediamo trasparenza; in altre parole, diccelo! Diccelo per tempo, così non dovremo mettere in sofferenza gli altri colleghi che hanno deciso di continuare qui il loro percorso. Non ce la prenderemo, anzi, quella volta che è successo, abbiamo dato una mano a una collega a trovare un nuovo posto di lavoro. In totale serenità. Sono le regole del gioco.

Comunque

Con le dovute scaramanzie (qui servirebbe una GIF animata), gli affari ci vanno bene e siamo in salute. :)

CRO specialist

Empatia ne abbiamo? :)
Facciamo a gara a chi trova più punti di frizione?

SEM specialist junior

Imparare un approccio analitico alla gestione di budget, campagne, CPC, …
Fai di Excel il tuo prossimo vicino di banco

SEM specialist senior

Gestire i soldi dei clienti come se fossero i nostri
Facciamo a gara di CPL?!

UX designer

Disegna con meno pancia…
…e più dati

SEO specialist junior

Facciamogliela vedere a Google!
Daje!

SEO specialist senior

Tu l’algoritmo lo chiami per nome
Allow: /

Web analytics specialist

A raccontare quello che è successo ieri son capaci tutti; prevedere il domani è la parte tosta
Torte o istogrammi?